WFC 22 – Murati vs Topuz

Pubblicato il Pubblicato in Senza categoria

Tornano in gabbia i guerrieri di Verona.

Destinazione? Lubiana, Slovenia.

Evento? World Freefight Challenge 22, uno degli eventi più importanti in Europa.

I Warriors Verona avrebbero dovuto schierare 2 Pro fighters ma, per un infortunio dell’ ultimo minuto di Rok Oslakovic, é saltato il match di Vinci Carlo. Anche Murati, inizialmente, avrebbe dovuto affrontare Vaso Bakocevic per il titolo WFC ma un suo infortunio nelle settimane antecedenti al match hanno portato a un cambio di avversario. 

Arber é nel pieno delle forze, sia fisiche che mentali, sempre più lanciato verso promotion di caratura mondiale.

Non c’è storia.

Hitman Murati, in meno di un minuto, spegne il suo avversario con un diretto destro seguito da un preciso montante sinistro al mento che sanciscono la fine del match.

Record attuale 10 – 6. Ultimi 8 match, 7-1. L’unica sconfitta arrivata per mano dell’ ex UFC Marcin “Bomba” Bandel.

Che sia arrivato il momento di ricevere una chiamata dai piani alti?

Un ringraziamento particolare vanno a tutti i Warriors Verona presenti a Lubiana, a Luca Furia e all’ headcoach Bertoli Damiano, per la preparazione e la professionalità dimostrata.

FACTA NON VERBA!! LET’S GO WARRIORS!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *